RIVELAZIONI

Rivelazioni del Signore Gesù alla Mistica Justine Klotz
trascritti fedelmente da Don Hubert Hintermaier
disponibili GRATUITAMENTE in formato PDF

RIVELAZIONI

L'Atto d'Amore: la via sicura per il rinnovamento

Leggi anteprima

Le parole della Raccolta Dio parla all’anima , trasmesse dal Signore a Justine Klotz, non erano certamente rivolte soltanto a lei o ad anime particolarmente pie. Gesù le chiarì: “Dio parla all’anima, e questo significa: ad ognuno… Chi ama vi scoprirà lo Spirito. Attraverso il mio Amore ognuno è invitato alla donazione.”

Il Signore spiega che la nuova preghiera dell’Atto d’amore è la via sicura del rinnovamento: questa preghiera è dono e grazia di Dio ai figli, e che  ognuno chiamato alla donazione dell’amore, per la salvezza dei fratelli.

Gesù le disse: “Vieni incontro a me! L’apprenderai presto. Ti ho rivestita come nuova, con il tuo Atto d’amore. Donami i palpiti di tutti i cuori! Ho capito il tuo amore, si espande lontano, fino ai confini della terra. Così era stato pensato. Io sono Re dell’universo. Per me non ci sono né sommità, né abissi. Sono sempre là dove io sono… L’Atto d’amore è una preghiera efficacissima. Tutto deve divenire amore. Nessuno deve tenere niente per sé… T’invio, come i miei apostoli, ad ogni Atto d’amore, per il mio sacerdozio. Molti ti seguono. Segui mia Madre!”

Justine ha vissuto 70 anni di esperienze straordinarie. Nella sua vita il Signore aveva il primato  e lei la visse nel nascondimento, insieme ed accanto ai fratelli, in umiltà, espiazione, preghiera ed ubbidienza alla Chiesa. Come lei, ogni uomo, può scegliere che il Signore abbia il primato nella propria vita e può essere mistico, profeta e servo.

DOWNLOAD

RIVELAZIONI

L’onnipotenza dell’Amore: nel Sacramento della Confessione

Leggi anteprima

Papa Pio XII, nella sua lettera “Mystici Corporis”, riferendosi ai frutti spirituali della Confessione frequente dichiara che questo sacramento: favorisce la conoscenza di sé, dona profonda umiltà cristiana, agisce alla radice dei vizi morali, combatte la pigrizia e l’indifferenza, purifica la coscienza, rafforza la volontà, permette una salutare guida spirituale, aumenta la grazia.
Questi frutti sono opera dello Spirito Santo che sprona l’anima a tutto ciò che è buono e ne ripristina l’innocenza battesimale.

Dice Gesù a Justine: “Entro in confessionale prima dei Miei sacerdoti. Quando egli arriva, Io sono lì. Ogni azione parte da me, attraverso la sua anima, perché io spargo l’acqua del battesimo su essa…L’anima viene immersa nell’Amore e rinnovata completamente. Mediante la forza dello Spirito Santo tutto si realizza, secondo la volontà del Padre. È un’opera prodigiosa della provvidenza divina… È lo sguardo che da lontano il Padre rivolge ai suoi figli. La colpa vi ha allontanati, l’Amore cerca i figli e chi potrebbe trovarli meglio che lo Spirito Santo? È la Luce
chiara. Il confessionale è ben illuminato quando lo Spirito Santo realizza la sua opera Non è una gioia questa? Certamente! È un grande avvenimento! Come gioisce il cielo!
… Quale potere ha il sacerdote! Nessuno se ne rende conto. Veramente dipende dal sacerdote invocare la concessione del perdono. Persino il Padre attende le sue parole. Nel sacerdote tutto s’illumina a giorno, la sua anima fa da tramite allo Spirito Santo. Solo egli può compiere il miracolo… Il riconoscere i peccati è il gesto d’Amore più grande. Non tutti riescono a venire, ma tutti ne partecipano! Niente avviene solo per l’uno, l’Amore è troppo grande e potente per un tal fine. Dio ha voluto diversamente. Un fiume incontenibile ricopre grandi spazi e colma completamente ogni avvallamento. Nessuno può misurare la Grazia. È impossibile anche per un sacerdote. Esula dalla terra e dai pensieri degli uomini.”

DOWNLOAD

RIVELAZIONI

Mistero del Mio Amore: Note sul Sacerdozio

Leggi anteprima

(Gesù, parlando di Sua Madre): “Lei è la Mamma di tutti i sacerdoti ed anche di tutti i bambini, lei supplica la Grazia di avere i sacerdoti, ognuno di loro. Lei ha supplicato per avere Me, e questo continua per i sacerdoti. Tutto avviene attraverso lei e ritorna al Padre. E lei è adorna per il Padre, per onorare il Padre.
Nell’umiltà è stata elevata, per onorare il Figlio…
Come potrebbe un sacerdote portare la propria dignità, se lei non gli fosse Madre? Gli è permesso innalzare il Figlio al Padre, come fece lei. Eppure nessuno la può uguagliare!”

(Dice la Madre di Dio): “Sono presente ad ogni Sacrificio Eucaristico. Io sono con mio Figlio nel Sacrificio, vicinissima ad ogni anima. Devo vigilare sulle anime, perché tutti i cuori sono aperti per ricevere la Grazia che lì si compie. Io sono la Madre dei sacerdoti, in modo particolare.
Nessuno potrebbe portare il carico, io non li lascio soli. Sempre sono per loro ciò che fui per il Figlio. Quanto mi è stato detto da Gesù sulla Croce si è impresso a fuoco sul mio Cuore, così nacque per opera dello Spirito Santo e mi venne incontro. Per questo ho portato la corona del mio Cuore, spesso così dolorosamente.
Ogni sacerdote mi è affidato! Loro mi sono particolarmente familiari tramite il Sangue di mio Figlio. Oh, ogni sacerdote cresce in me, tanto li amo! Il Padre li vuole amare per mezzo mio. Perciò egli ha benedetto il mio amore e mi ha dato grande potenza per i sacerdoti. Nessuno potrebbe portare un tale tesoro, se non venisse sostenuto. Io osservo il suo agire e per lui metto il mio Cuore sull’altare.
Quale Madre posso intervenire, è addirittura mio dovere, affidatomi dal Padre con le parole che il Figlio mi ha rivolto, quale suo lascito. Egli mi ha affidato la purezza posseduta dallo stesso suo Figlio. La Vittima non può essere sfiorata da alcuna colpa. Questa purezza discende sull’altare in questo momento. Oh, quale sublime consacrato il sacerdote, nelle parole che Dio gli pone sulle labbra…”

DOWNLOAD

RIVELAZIONI

Il mistero della Madre di Dio

Leggi anteprima

Carie Sorelle, cari Fratelli in Cristo, sono p. Hubert Hintermaier, nato nel 1946, sacerdote della Diocesi di Regensburg, e sono una vocazione adulta, consacrato sacerdote nel 1977. Con gioia, vi dono questa sintesi sulla Madre di Dio, tratta dagli scritti “Dio parla all’anima”.

Probabilmente vi sarete già consacrati alla Madre di Dio, singolarmente o come Comunità, un atto significativo, soprattutto fondamentale per la crescita nell’amore e nella fiducia verso la Madre di Dio. Affinché questa consacrazione sia concreta servono dei piccoli passi quotidiani verso di lei, passi che possiamo compiere presentandole tutto ciò che fa parte della nostra vita, chiedendole che stia con noi e accanto a noi, in ogni cosa. Questo ci pone al sicuro e ottiene all’anima di beneficiare del suo amore e della sua forza invincibile.

Ricordo l’invito rivolto da Gesù ad ogni singola anima, tramite Justine Klotz: “Fate tutto con lei, nulla senza di lei!”. Perciò, nella misura in cui ci apriamo a Maria, lei ci ricolma delle grazie poste abbondantemente nelle sue mani, essendo lei Madre delle anime, Regina dell’Amore e della Pace, Rifugio dei peccatori, Mediatrice di tutte le grazie, Salute degli infermi, Consolatrice degli Afflitti…

Gesù: “La Madre di Dio aggiunge sempre i suoi meriti ai nostri, essendo noi suoi figli, per volontà di Dio. Lei è stata il mio Cuore finché il mio non iniziò a battere. Il mio piccolo gioiello in lei, il Cuore del suo cuore! La mia nascita è stata meravigliosa, come la mia venuta. Lo Spirito Mi ha portato al mondo e tolto dal grembo. Il Mio corpo era interamente pieno di Spirito, come nella Risurrezione, e non aveva bisogno di aiuto. A Me nulla è precluso! Presi la mia via, non attraverso il corpo, ma attraverso il cuore. Il cuore è il centro!”
Dio Padre: “La mia figlia amatissima era avvolta nell’Umiltà e non conosceva se stessa. L’umiltà più profonda era stata il presupposto. Non ne trovai di più umili tra tutte le creature… La volontà di Dio era il suo tutto. Lei mi donò la sua intera volontà…”

DOWNLOAD

RIVELAZIONI

Esortazioni per i nostri tempi

Leggi anteprima

(Da Gesù): “Aiutate quando il fratello non sa tornare a Casa! Il mio dolore è un dolore che ama! Voi dovete far luce agli altri, quando mi avete trovato. Così posso moltiplicare la grazia. Custodite il vostro umile cuore, e aiutate i vostri fratelli che da soli non ritrovano la Casa! Si deve donare amore, distribuire la grazia, perché essa è un dono puro. Io vi ho adattati a me! Espiazione è il mio grido di battaglia per questo tempo. Figlia, voi avete molti intercessori. I Santi mi procurano grande gioia quando pregano per voi. Per questo posso perdonare molto. Persino a coloro che mi respingono, anche ai peccatori più grandi. Dio non si può imbrogliare o togliere importanza alle cose…
Proteggete la mia Chiesa, che vi sostiene ed è in grado di sostenervi. È attaccata a me, non dimenticatelo! Essa porta la Luce capace di illuminare le anime.
Do alla Chiesa così tanta potenza come mai in nessun tempo! …Io invio operai nella mia vigna, anche giovani. Voi sarete liberi. Tutto a suo tempo. Lo Spirito Santo non si può abbattere, non gli si possono mettere legacci. Egli troverà i suoi.
La Chiesa rifiorirà! Ciò che succede è tutto permesso e molto avverrà ancora.
Prima raccolgo, poi verrà il nuovo inizio. Io invio il mio Spirito! Molti mi hanno invocato così. Nessuno di chi è fedele deve temere! Non possono distruggere la mia Chiesa. Voglio lasciar loro il tempo per nuovamente orientarsi. Non voglio più che siano servi. Devono avere la loro volontà – per un nuovo inizio – perché vengono, taluni profondamente inchinati, con uno squarcio nell’anime. Io ho già visto tutto, prima che così avvenisse.
Le porte sono aperte – hanno divelto i cardini – così se ne sono andati. Di loro nessuno torna più indietro. Questo ha colpito lo Spirito Santo e me nel profondo del Cuore. Tanto viene avversato l’Amore. Io devo dividerli dagli agnelli. Questo squarcio è profondo!
Piegate nuovamente le vostre ginocchia, voi che non ne siete più capaci, allora si riaprirà la retta via e vi verrà incontro splendente la nuova risurrezione, perché Io sono Amore. Tutto si basa sull’umiltà, per trovare Dio nella sua grandezza…”

DOWNLOAD

RIVELAZIONI

Misericordia di Gesù, Fonte d’Amore

Leggi anteprima

Gesù: “Amo mani che pregano e un cuore che crede! Così l’inferno non può compiere la sua cattiveria. ‘Ciò che voi fate al più piccolo …’, pregate dunque per i fratelli che non ne sono capaci perché spinti dal peccato attraverso ogni gola dell’inferno! Voi potreste aiutare molti!… Battiti spesso il petto e prega: Mio Gesù, Misericordia!, perché questo commuove la Misericordia. La pace è in questa preghiera e l’inferno perde il suo potere. Questa preghiera spaventa l’inferno, talmente è potente la mia Misericordia. Praticate la preghiera. Voglio mostrarvi la mia Misericordia. Tutti la possono ottenere!
Anche voi dovete esercitare Misericordia! Dio vi mette nel Piano per i peccatori. Poneteli nei vostri cuori! Pregate per il mondo intero che sta sprofondando! Queste sono parole serie, serie come questo tempo! Voglio ancora una volta salvare il mondo! La terra è vicina alla rovina. È in gioco l’essere o il non essere! Le tenebre copriranno la terra perché regna la completa mancanza di fede, in ogni luogo, ovunque. Poi verrà Satana per fare la sua raccolta. Io ho mitigato le armi, grazie alla mia Misericordia.
Voi dovete conoscere la mia Misericordia che non respinge mai! Prove ne avete a sufficienza. I maligni cadranno essi stessi nella rete. La mia Misericordia ha supremazia! Questo l’ha ottenuto mia Madre! Lei mi ha supplicato. Lei è una Potente Mediatrice! Fatelo in suo nome! Molti sono all’opera per trattenere la giustizia.
Sopraggiungerà un grande avvenimento nel mondo, eppure non siate timorosi! Io visito gli abissi più profondi, il mio Cuore ne ha bisogno. Io posso mutare i miei piani, sì, ora per ora! Senza che ve ne accorgiate io sono all’opera.
…Nell’Amore il mio Cuore è una roccia, perché è misericordioso! Fate la preghiera Gesù Mio, Misericordia!, perché racchiude molta Misericordia – è Amore senza fine! Chi ama Gesù viene egli stesso amato! Nessuna preghiera che m’invoca per avere Misericordia rimane inascoltata. È la preghiera di mia Madre e presuppone fede.”

DOWNLOAD

RIVELAZIONI

Gesù, Re d‘Amore

Leggi anteprima

(Da Gesù): “Io sono un Re veramente potente! Il mio impero non ha confini. Voi siete i pellegrini sulla terra. Io vi ho preceduti in Cielo. Per voi il Padre ha aperto il Cielo! Egli ha impegnato tutto il suo Amore per voi, per darvi un trono in uno splendore inimmaginabile! Voi siete stati assimilati a suo Figlio, che per voi si è lasciato umiliare così profondamente. Ha lasciato a voi la Corona portata dal suo Capo. Con essa ha subito per voi i più grandi oltraggi ed il suo regno è stato esposto ad ogni beffa. Voi non potete immaginare cosa significhi questa Corona. Essa irradierà tutto il Cielo! Egli la donò quale gioiello alle sue creature. Voi ne sarete incoronati in eterno, perché il mio Regno è un impero. Io sono incoronato con questa Corona ed ognuno conoscerà l’Amore da me scaturito. Essa ha il valore più alto, è stata portata dallo Spirito! L’inferno ha visto l’oltraggio che essa mi voleva arrecare. Il Padre ha visto l’Amore nella sua infinità. È una Corona che nessuno ha posseduto. Il mio Capo l’ha portata con Amore. Così sono stato indicato come il Redentore per i Redenti. Nessuno può capire l’Amore, né dirne il valore! …Il Padre glorificò la mia Corona con se stesso. Io sono la Corona della creazione! Così mi accolse lo Spirito, che ordinò il mio Corpo nella sua perfezione. È inconcepibilmente vero come io abbia servito l’Amore e sopportato ogni odio! Niente è così vero, come il fatto che Io procedei dal Padre e a lui ritornai nella mia Umanità! In Cielo venne intonato l’alto inno e mai tacerà, tanto Dio amò la mia Umanità! Io gli ho restituito ogni onore. Un flusso d’Amore ha sigillato l’alleanza e non può più finire. La mia potenza non è limitata da niente perché io sono un Re d’Amore, così riconosciuto dal Padre. Io ho fondato il nuovo Regno. Deve appartenere tutto al Padre, per lodare il suo Amore. L’Amore governerà questo Regno. Io sono l’Amore incoronato! …Lo Spirito Santo è l’autore della Luce. Egli dà forza all’anima per superare il male, come spetta ai figli di Dio. Nemmeno lui può essere meritato da qualcuno! Sono stato io, per voi. Lui segue le mie orme, per farvele notare. Grazie al mio aiuto egli discese, il grande Spirito della Riconciliazione. In ogni tempo egli porta al Padre il Sacrificio della Riconciliazione. Egli porta le mie opere nel seno dell’Imperituro, per coronare il mio Amore, ad onore del Padre nell’Unità. Egli si è rivelato nella Trinità e porta tutto all’Unità. Con il Suo aiuto, gli uomini ritorneranno alla Divinità.”

DOWNLOAD

RIVELAZIONI

Il Sacro Cuore di Gesù

Leggi anteprima

Gesù: “Più volte è stata abolita la devozione al Sacro Cuore di Gesù. Voi dovreste venerare il Sacro Cuore senza smettere! Il Sacro Cuore significa tutto, sin dall’inizio, questa è la Parola dello Spirito che emana dal Padre.
È stato il mio Cuore ciò che ha permesso l’intera Redenzione. Riaprirò nuovamente il mio Cuore. Con questo aiuto l’inferno perderà ogni appiglio. Portate al sicuro le vostre anime con l’Atto d’amore! Per esso sarete avvolti da un fiume di Grazia – così come tu hai potuto vedere nel Sacramento della Confessione. Solo questo può salvare ancora il mondo.
Il mio Cuore vincerà, questo Cuore che ha cominciato a palpitare nel seno della Madre. Avvenga di me secondo la tua fede!
Il mio Cuore vi aprirà il Cielo ed esaudirà ogni preghiera. Io vi condurrò fuori da questa avversità che ha colpito il popolo. Restiamo nella Verità che non si può falsare. L’Amore è sempre Verità. Io pongo sempre doni nelle mani che pregano. L’Amore che scaturisce dal mio Cuore su di ognuno è un grande mistero. Questo sono io. Dio è l’Amore! Tutto l’Amore esce da questo Cuore. Voi avete le promesse del mio Cuore. Tale grande Amore deve essere fatto conoscere! Così si può riconoscere la mia Misericordia.
Un’anima che ha fiducia può ottenere tutto da me. Ho lasciato che il mio Cuore si dissanguasse, per un tale (fiducioso) abbandono.
…Come magnificherò questa raccolta, scritta al culmine del mio Amore!
Il mio Cuore è un Cuore di Dio che può tutto – semplicemente tutto!
Non mi fermo più, perché il tempo che ancora tu hai si avvia alla fine. Presentami delle suppliche grandi e renditi piccola, allora potrai avere tutto, ma solo per gli altri!
Come vincerà la mia Misericordia! La sua Potenza è inimmaginabile.
Ascolta il Santo Padre – basta che tu lo ascolti bene per riconoscere la mia Parola! Si tratta ben più del solo credere. Si tratta del mio Cuore rivestito di natura umana!”

DOWNLOAD

RIVELAZIONI

Dio parla all'anima: estratti dai Fascicoli 1-8 e ricerche su temi particolari, con foto, pag. 258, con copertina, 2013

Leggi anteprima

Dio parla all’anima rivelazioni del Cielo alla Mistica tedesca Justine Klotz (1888-1984)

Nel 1976 p. Karl Maria Harrer (Monaco di Baviera), con l‘autorizzazione e in accordo con il Decano p. Josef Schneider (Glonn), ultima guida spirituale della Mistica Justine Klotz, pubblicava i primi fascicoli della raccolta “Dio parla all‘anima”.

Questa quarta edizione italiana è stata molto ampliata rispetto all’edizione 1996 ed offre un estratto dagli 8 fascicoli originali, in lingua tedesca.

Il focus di questo sforzo editoriale è anzitutto il desiderio di proporre a tutti i fedeli le diverse preghiere trasmesse dal Cielo.

Desideriamo poi rendere tutti i Cristiani più consapevoli della propria responsabilità nella salvezza della anime.

Collaborare all‘opera della redenzione è possibile, in particolare attraverso la preghiera.

Questo è un tema ricorrente nei messaggi di Gesù alla Mistica Justine Klotz.

Per coloro che non sanno nulla della provenienza di questi messaggi, il libro contiene una breve biografia della Mistica, con dei riferimenti alle sue esperienze mistiche più significative.

DOWNLOAD

Alleanza di Donazione

È una Comunità spirituale, formata da anime alleate di Gesù, per servire con cuore pronto la salvezza delle anime.

Per approfondire
Blog
7 Novembre 2018

L’impegno apostolico per la salvezza eterna degli uomini

L’impegno per il bene spirituale, scaturisce dall’appartenenza alla Comunione dei Santi: significa “adoperarsi per la…
Blog
7 Novembre 2018

Frank Duff, Amore per l’anima dei fratelli

Frank Duff (1889-1980), fondatore della Legione di Maria, era veramente trasportato a donare sé stesso…
Blog
6 Novembre 2018

Cristo è con noi, nel nostro apostolato

Cristo è con noi, nel nostro apostolato Cristo è con noi, nel nostro apostolato, fatto…